Rimborso Bagaglio Smarrito

rimborso bagaglio smarrito

La compagnia aerea ha smarrito il tuo bagaglio? Fai valere, SENZA SPESE, i tuoi diritti. Scopri come ottenere fino a 1200 euro di risarcimento.

Quanto ti ritrovi davanti al nastro trasportatore dei bagagli e dopo un po’ che li osservi girare in tondo, ma non vedi passare il tuo, non è una bella sensazione.

Purtroppo, lo smarrimento del bagaglio è un inconveniente che può capitare, soprattutto nei voli internazionali.

La buona notizia è che esistono delle normative internazionali che tutelano i passeggeri in queste situazioni spiacevoli e ti consentono di ottenere un risarcimento che può arrivare fino a 1300 euro.

Quindi se la compagnia aerea ha smarrito il tuo bagaglio, ecco cosa devi fare per ottenere il risarcimento che ti spetta.

Bagaglio smarrito: i diritti del passeggero

La tutela del passeggero in caso di ritardata consegna, smarrimento o danneggiamento del bagaglio è stabilita dalla Convenzione di Montreal del 1999 e dal regolamento comunitario (CE) 889/2002.

La Convenzione di Montreal si applica a tutti i voli:

  • tra i paesi aderenti
  • all’interno di uno stesso Stato, in presenza di almeno uno scalo in un altro paese
  • all’interno di uno stesso Stato membro, in base al Reg. (CE) 889/2002.

Alcuni paesi non europei aderiscono invece alla Convenzione di Varsavia.

Quanto mi spetta di risarcimento per il mio bagaglio smarrito?

Per i paesi dell’Unione Europea e i paesi che aderiscono alla convenzione di Montreal, l’importo massimo del risarcimento a cui ha diritto il passeggero è pari a 1131 Diritti Speciali di Prelievo per passeggero, che equivalgono a circa € 1.300. Per i paesi invece che aderiscono alla convenzione di Varsavia, l’indennizzo massimo è di 17 DSP (17€ per kg).

Bagaglio smarrito: cosa fare

In caso di mancata riconsegna del bagaglio registrato (il bagaglio consegnato al momento dell’accettazione e per il quale viene emesso il “Talloncino di Identificazione Bagaglio”) all’arrivo a destinazione, ecco cosa devi fare:

  • fai un rapporto di mancata riconsegna del bagaglio presso gli Uffici Lost and Found dell’aeroporto di arrivo, prima di lasciare l’area riconsegna bagagli
  • compila l’apposito modulo denominato PIR (Property Irregularity Report), in cui fornisci quante più informazioni possibili riguardo il tuo bagaglio (colore, dimensioni, forma, marchio e altri dettagli indicativi della valigia interessata)
  • fornisci una descrizione dettagliata del valore degli oggetti contenuti all’interno della valigia: ti servirà qualora il bagaglio in questione dovesse essere dichiarato ufficialmente smarrito.

A partire dal momento della denuncia, le pratiche per la ricerca del bagaglio perduto sono ufficialmente avviate.

Nella maggior parte dei casi il bagaglio smarrito viene ritrovato nel giro di 24 o 48 ore; al momento della denuncia il passeggero ha il diritto di decidere se preferisce ritirarlo in aeroporto o assicurarsi che il bagaglio venga riconsegnato tramite corriere direttamente presso l’indirizzo in loco fornito in fase di denuncia.

Bagaglio smarrito: cosa fare per ottenere il risarcimento

Se entro 21 giorni dalla denuncia di smarrimento, il bagaglio non è stato ancora ritrovato, può considerarsi ufficialmente smarrito.

In questo caso è necessario inviare tutta la documentazione per l’avvio della pratica di risarcimento.

Nel caso in cui il bagaglio dovesse essere riconsegnato in ritardo ma entro 21 giorni dalla data della denuncia, è possibile comunque effettuare una richiesta di risarcimento delle eventuali spese sostenute (entro 21 giorni dalla data di effettiva avvenuta riconsegna del bagaglio) e, in alcuni casi, il risarcimento per il disagio subito.

Quali documenti sono necessari per avviare la pratica di risarcimento per bagaglio smarrito?

Alla lettera di reclamo vanno allegati in copia i seguenti documenti:

  • prenotazione del biglietto aereo
  • carta d’imbarco
  • etichetta identificativa del bagaglio
  • PIR rilasciato in aeroporto

Ti aiutiamo ad ottenere il risarcimento per il tuo bagaglio smarrito

Risparmia tempo e intoppi burocratici e lascia a noi il lavoro noioso:  affidati al nostro team di esperti per ottenere il risarcimento chi che ti spetta.

Contattaci chiamando il 06 97 84 39 75 anche whatsapp al 331 75 04 727 inviando una mail a info@sosvolo.com o compilando il form.

Quanto costa avviare la pratica di risarcimento con SosVolo.com ?

SosVolo.com ti aiuta a ottenere il risarcimento che ti spetta  e/o  il rimborso del biglietto aereo in tempi rapidi

Il servizio di SosVolo.com è totalmente gratuito perché le nostre spese sono corrisposte direttamente dalle compagnie aeree.

SosVolo.com non percepisce commissioni sugli indennizzi riconosciuti e il servizio è gratuito a prescindere dall’esito del reclamo: anche se non vinciamo, non ci devi nulla!